La Salute del Padre – il papà

salute-del-padre-famiglia-neonati

Perché è fondamentale oltre la salute della mamma anche quella del papà? 

Gli stili di vita del genitore determinano la salute dei nascituri: non solo la mamma ma anche i papà possono influenzare il futuro benessere del bambino. 

Tra i fattori di rischio non rientrano soltanto le malattie genetiche ma fanno la loro parte anche stili di vita scorretti, se condotti e perpetrati nella fase immediatamente precedente al concepimento. 
I futuri padri hanno scarsa consapevolezza dell'importanza che il proprio stile di vita riveste per la salute del bambino. La corresponsabilità è al 50% del papà, di fatti fattori quali l'obesità, il fumo, l'uso di farmaci o l'esposizione a sostanze tossiche possono mettere a rischio la salute del bambino e, nonostante si tratti di situazioni piuttosto diffuse, solamente pochi uomini e futuri genitori ne sono realmente consapevoli. 

Il papà, dunque, dovrà essere in ottime condizioni giacché il suo compito non sarà più orientato dall'egoismo della natura umana secondo cui è abituato a pensare in primis a se stesso, bensì dovrà rendersi conto che la sua salute, con il raggiungimento e mantenimento di una forma ottimale, servirà soprattutto per dare supporto alla madre e al figlio. Un fattore che spesso viene considerato influente è l'età del genitore: esso, in realtà, non è poi così importante; è vero che la percentuale di riscontrare alcune complicazioni può essere maggiore, tuttavia, ciò che conta realmente sarà (come già detto in precedenza) sicuramente la forma fisica, e, soprattutto, quella mentale che contagerà ed influenzerà l'atmosfera ed il rapporto con la propria partner e con il proprio bambino.

Sicuramente consiglio sempre ad entrambi i genitori, se non di più al papà, di fare molta attività fisica, seguire un'alimentazione sana ed equilibrata e cercare di riposarsi il necessario (minimo 7/8 ore di sonno a notte). Seguendo queste piccole accortezze il papà sarà ricco di energie e pronto sia per sostenere la mamma durante tutta la gravidanza, che per essere in forze ed occuparsi piacevolmente del bambino una volta nato.

Per far ciò spesso suggerisco un'integrazione di magnesio purissimo, soprattutto in quei casi in cui si inizierà a sentire molta stanchezza, in quanto sono risapute le proprietà benefiche di questo minerale riguardanti la produzione di energia e la salute del sistema nervoso.
Il magnesio, infatti, migliora l' equilibrio psichico , rendendo tranquillo e rilassato il soggetto; rasserena l'animo ed è efficace contro il nervosismo, la paura e l'ipocondria; attenua l' eccitabilità e l' aggressività e rafforza lo spirito di sopportazione.
L'individuo, inoltre, impara a diventare fonte d'ispirazione e di coraggio per gli altri, affrontando la vita con un atteggiamento costruttivo e positivo .

Dunque, è importante che i futuri padri assumano consapevolezza riguardo il proprio ruolo verso il benessere del bambino, e a tale scopo può essere utile promuovere un intenso lavoro di sensibilizzazione. La salute del nascituro, infatti, si otterrà solamente attraverso l'attenzione verso il proprio stile di vita e la prevenzione attuata da entrambi i genitori.

Team Educare Amando

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://educareamando.it/

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.