Bonding e Rebonding in Gravidanza

bonding-e-rebonding-in-gravidanza

Cos'è il BONDING in gravidanza?? 

Sappiamo che il bonding in gravidanza, il legame che si instaura tra la mamma e il suo bambino, si verifica quando desideriamo un figlio e si consolida durante la gravidanza. 
Nell'immediato periodo dopo il parto possiamo incontrare tante difficoltà . La più ricorrente è la difficoltà di attaccare il neonato al seno e i motivi possono essere numerosi. 
Il piccolo potrebbe essere stato allontanato dalla mamma subito dopo essere nato (bagno immediato, fretta del personale, lungo travaglio / pre-maturità / difficoltà respiratoria) in questi casi, non viene praticato il bonding, importantissimo non solo nei mesi della gravidanza, ma determinante nelle due ore dopo il parto. 

Fortunatamente si sta abbandonando nelle sale parto più evolute l'abitudine, di fare subito il bagno al piccolo, pesarlo e stressarlo con manovre che possono essere eseguite tranquillamente nelle ore successive in modo da non interferire negativamente sul bonding.

Purtroppo nella maggioranza dei casi il neonato viene allontanato o tenuto sulla mamma pochissimo , forse due minuti ..( anche se il parto è andato benissimo ) .
E quindi potrebbe incontrare successivamente difficoltà di attaccamento.
Gli sarà difficile ritrovare la sua mamma e di conseguenza anche il suo seno. Spesso il piccolo rifiuta la mamma perché a volte in gravidanza ci sono stati dei traumi o una difficoltà di comunicazione mamma-bambino.

Tutto questo può portare a pianti inconsolabili e ricorrenti da mettere fortemente in crisi la coppia. Esiste una tecnica che rimuove la causa delle difficoltà di attaccamento e del pianto, che solo un equipe preparata può mettere in atto.

Attraverso una consulenza e una attenta anamnesi familiare siamo in grado di insegnare ai genitori come ripercorrere il parto.
Affrontando e Cancellando la memoria dell'esperienza negativa (brutta gravidanza o parto traumatico riportiamo mamma e neonato a nuova vita.

Questo può accadere attraverso il rebonding.

Tecnica poco usata in Italia ma efficace per ristabilire l'equilibrio psico emotivo.

Monica S. – Puericultrice, infermiera pediatrica, Pedagogista. Team Educareamando 

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://educareamando.it/

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.